La sterilizzazione degli strumenti assicura la massima igiene

La sterilizzazione è di fondamentale importanza per assicurare ai pazienti la massima igiene e garantire la loro salute.

Per questo motivo il Centro Medico Dental Due applica rigidi protocolli di sterilizzazione e di sanificazione per tutti gli strumenti e gli ambienti di lavoro.

Il processo di sterilizzazione degli strumenti avviene in quattro fasi principali:

  • decontaminazione
  • lavaggio
  • confezionamento
  • sterilizzazione
  • conservazione

Decontaminazione

Subito dopo il loro uso gli strumenti vengono immersi in una soluzione disinfettante a base di ossigeno attivo per un periodo che deve essere superiore almeno ai 30 minuti.

Dopo la fase di decontaminazione, per garantire l’eliminazione completa del rischio di infezione si passa alla seconda fase.

Lavaggio

La strumentazione chirurgica, protesica, ortodontica, di conservativa, le frese, gli strumenti canalari e la protesica vengono lavati eliminando la soluzione disinfettante attraverso un primo lavaggio manuale e un successivo lavaggio automatico utilizzando un’apparecchiatura ad ultrasuoni.

Per il materiale plastico, visiere ed altro, viene utilizzata una soluzione di ipoclorito di sodio, mentre per le turbine, i manipoli, le siringhe aria-acqua e i manipoli, si utilizza una soluzione antimicrobica a base di benzalconio cloruro e clorexedina idro-alcolica.

Dopo il lavaggio, gli strumenti vengono confezionati per garantire la sterilità

Confezionamento

La sterilità di tutti gli strumenti utilizzati dal Centro Medico Dental Due è garantita da un processo di confezionamento sicuro e comprovato che utilizza moderne sigillatrici termiche.

Nel momento in cui una confezione viene aperta, gli strumenti devono essere utilizzati nel minor tempo possibile e gli strumenti che non vengono utilizzati sono comunque considerati contaminati, per cui verranno sottoposti ad una nuova sterilizzazione.

Sterilizzazione

La sterilizzazione è il passo più importante di tutto il processo perché è attraverso questo passaggio che viene eliminato ogni tipo di contaminazione patogena.

In questa parte del processo utilizziamo autoclavi di Classe B a vapore saturo che sono programmate secondo i requisiti imposti dal Comitato Europeo di Normalizzazione.

Ogni autoclave ha una stampante che è collegata ad un sistema di valutazione che controlla in automatico tutti i passaggi essenziali, segnalando eventuali anomalie, per garantire la massima sicurezza in fatto di sterilizzazione.

Conservazione

Una volta effettuata la sterilizzazione gli strumenti imbustati vengono riposti ordinatamente al fine di mantenerli in perfette condizioni.

Informative

Privacy Policy Cookie Policy

© 2018 Centro Medico Dental Due s.a.s. | CF. P.IVA 03174360960

Sito web realizzato da Giga Comunicazione | Realizzazione e posizionamento siti web